Concetti e due iniziative

Partendo dai seguenti concetti:

 

  • Le partite vengono giocate contro gli ospiti e non contro gli avversari
  • I ragazzi non creano i problemi, gli adulti creano i problemi
  • Siamo noi adulti il futuro dei nostri ragazzi
  • Senza l’arbitro e la squadra ospite non c’e’ partita, rispettiamoci
  • I protagonisti sono i ragazzi, poniamoli al centro di tutto
  • Allenatori / educatori: trasmettiamo agli atleti la passione per lo sport

 

Si propone due iniziative

 

  1. la presenza di un dirigente per ogni squadra, che si occupi delle iniziative legate al fair play:
    • accoglie la squadra ospite, accompagnandola negli spogliatoi, dove troveranno dei dolcetti (es. caramelle / biscotti)
    • distribuisce ai genitori ospiti dei volantini con l’invito di applaudire un  bel goal, un bel passaggio, una bella parata, una bella azione, anche se effettuata dall’altra squadra;
    • Saluto iniziale / finale tra i ragazzi
    • Controllare il rispetto delle regole in campo e sugli spalti
    • Società / genitori organizzano un semplice rinfresco a fine partita per tutti, come saluto finale
  2. la presenza di un dirigente per società, responsabile delle relazioni con i genitori:
    • Esaltare tutti i comportamenti positivi e propositivi degli adulti
    • Riprendere eventuali comportamenti non in linea con la filosofia etica/educativa della società